“Non è una moda, è un rimedio antico”
Lo diceva già Ippocrate più di duemila anni fa

Ippocrate diceva che le chiocciole sono un toccasana per la cute e si serviva del potere di questi animali per combattere le infiammazioni della pelle.

LA BAVA:

La bava della chiocciola ha dei benefici riconosciuti fin dall’antichità come rimedio per curare gli ascessi, le ferite e il dolore nelle bruciature, inoltre gli egiziani, soprattutto nelle zone rurali, erano soliti ingoiare chiocciole vive per contrastare gli effetti dei malanni di stomaco.

In Cile, intorno agli anni ’80 gli operai addetti alla gestione di grandi allevamenti di chiocciole avevano le mani bellissime e curate, nonostante l’attività prettamente manuale, inoltre le piccole ferite guarivano in tempi molto rapidi.

La rivelazione suscitò l’interesse di studiosi e ricercatori che ne hanno analizzato e verificato i miracolosi effetti

Le chiocciole si muovono su terreni sterrati e naturalmente può accadere che si feriscano durante il tragitto a causa di pietre ma interviene la bava che ripara immediatamente le lesioni e funge da cicatrizzante. Ciò che ha spinto ad approfondire le ricerche su questa secrezione è stato proprio l’uso che in natura ne fanno di essa le stesse chiocciole e come impiegano tutti i principi attivi di cui la bava è composta.

La bava viene utilizzata in campo cosmetico e in campo medico

Cosmetico:

La bava e le sue proprietà:

  • Acido ialuronico (rallenta l’invecchiamento cutaneo)
  • Acido glicolico (aiuta a prevenire l’invecchiamento cutaneo con l’esfoliazione intensa ma delicata dello strato superficiale della pelle, mantiene la pelle elastica e stimola la naturale produzione di collagene)
  • Collagene (aiuta a mantenere la pelle tonica evitando il cedimento dell’epidermide)
  • Elastina (agisce insieme all’acido glicolico per mantenere la pelle elastica. Previene rughe, smagliature e segni del tempo come le piccole macchie cutanee
  • Mucopolisaccaridi (hanno grandi capacità idratante e proteggono la pelle dallo smog e dal freddo)
  • Peptidi bio-attivi (hanno un effetto purificante che previene l’acne)
  • Allantoina (aiuta le ferite poco profonde a rimarginarsi velocemente e agisce come cicatrizzante naturale, svolge un’azione idratante che previene l’invecchiamento della pelle)
  • Vitamine A C E B1 e B6 (hanno la caratteristica di rigenerare i tessuti).

La crema alla bava di chiocciola, è uno degli ultimi ritrovati tra i moderni trattamenti di bellezza,

E’ perfetta per ogni età, usata dalle donne ma anche dagli uomini.

Il massimo dei benefici si hanno nella notte, perché è proprio in questi istanti che la pelle affronta il rinnovo cellulare e quindi la crema può portare il massimo giovamento.

Trattandosi di una crema 100% naturale, può essere usata anche per trattare il sederino rosso dei più piccini, preservandoli da arrossamenti e eczemi. Si può usare intorno agli occhi e alle labbra.

E’ un’ottima base per il trucco e si può usare prima dell’esposizione al sole, anche se va associata a una crema protettiva perché non ha filtri solari. Si può usare come doposole rinfrescante ma anche per alleviare il gonfiore alle gambe. E’ perfetta per il trattamento delle smagliature.

Medico:

La bava di chiocciola risulta essere un rimedio naturale contro le ulcere e un valido aiuto al trattamento del reflusso gastrico. Nel corso degli anni è stata utilizzata per trattamenti di bronchite e dell’asma soprattutto nell’ambito della medicina pediatrica

E’ utilizzata come trattamento naturale per le verruche e le lesioni cutanee causate dal virus Herpes Simplex. E’ utile anche nell’iperpigmentazione e nei cheloidi

Effetti positivi anche per:

  1. Trattamento post chirurgico
  2. Iperacidità e reflusso gastrico
  3. Bronchiti
  4. Tosse